h vesuvio r

head vesuviot

Il Grand Hotel Vesuvio, situato sul lungomare di Napoli, di fronte al Castel dell'Ovo, ospita viaggiatori e celebrità di tutto il mondo. È l'unico 5 Stelle Lusso sul lungomare di Napoli e dispone di 160 camere con 21 suite, due ristoranti panoramici, fitness club con piscina coperta, saloni per eventi, bar, Sky Lounge, servizio d'imbarcazione privata, servizio Audi con autista, garage.

L'attenzione ai dettagli e l'antica tradizione di ospitalità di questo storico albergo fondono piacevolmente l'atmosfera ricca di storia ed i comfort più sofisticati.

Nasce nel 1882 il "Grand Hôtel du Vesuve". È un albergo all'insegna del lusso e della raffinatezza che diventa subito la meta dei turisti internazionali che all'epoca giungevano a Napoli. Due anni dopo l'inaugurazione, l'albergo ospita la Regina Victoria di Svezia ed il suo medico personale, Axel Munthe, scrittore già affermato. Nel 1885 fu ospite dell'albergo Guy de Maupassant. Il grande scrittore francese descrisse a tinte forti il suo impatto con la città: "La popolazione gesticola, il modo di guidare è sempre piuttosto agitato: questa popolazione che rende così gaia ed unica questa città! Donne e ragazze dai vestiti rosa e verdi, col petto avvolto da scialli rossi, azzurri o di altri vivaci colori, gettano lungo il molo un richiamo ai passanti, offrendogli frutti di mare di ogni sorta, bibite e frutta, agitandosi, alzando le braccia e il viso verso l'alto e decantando la qualità della loro mercanzia in modo semplice e colloquiale".


INFO

• Camere: 160 - Tutte attrezzate per la clientela più esigente.
• 45 camere deluxe vista mare (molte con balconi panoramici sul golfo)
• 50 camere superior con vista città
• 44 standard
• 21 suite
• Suite Presidenziale di 300 mq
• Bar La Vesuvietta
• Buffet breakfast
• Business Centre

• Fitness & Relaxation Centre con piscina coperta, palestra, sauna
• Garage
• Imbarcazione privata con skipper
• Internet WI-FI
• Limousine service con autista
• Ristorante "Caruso Roof Garden"
• Ristorante "Verdi"
• 8 sale per convegni e meeting da 10 a 280 persone
• Saloni per ricevimenti fino a 400 persone
• Sky Lounge

caruso

Il Grand Hotel Vesuvio non poteva non intitolare ad Enrico Caruso il ristorante del roof garden, poichè il tenore fu ospite affezionato dell'albergo che amava definire come "la sua casa napoletana" e vi trascorse, tornato a Napoli, gli ultimi anni della sua vita. Una grande debolezza di Caruso era quella per la cucina, soprattutto quella napoletana...
leggi

BOOKING ONLINE

VAI AL SITO DEL
GRAND HOTEL VESUVIO

www.vesuvio.it

Form contatti

Input non valido

Input non valido

Input non valido

Input non valido

Input non valido

seleziona un hotel dalla lista
Input non valido

Input non valido

Devi accettare per continuare

Valore non valido

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn